L’estate si avvicina, ma la voglia di gelato si fa sentire già da qualche mese, o forse non ha mai smesso di essere costante nelle nostre giornate. Questo dolce, tanto amato quanto temuto, soprattutto da chi è a dieta, fa gola a tanti, in particolare con l’arrivo del caldo. Ammetto, io lo adoro e sono sempre rimasta fedele a determinati gusti e alla genuinità degli ingredienti.

Non sono mai stata attratta dai gusti colorati, nemmeno da piccola, il famoso e mai classificato gusto “Puffo” non ha mai attirato la mia attenzione, anzi, tutt’ora mi domando che sapore possa avere, forse di sapone?!  A parte l’inspiegabile scelta di produrlo, appare chiaro che gli ingredienti sani e naturali, per quanto possano essere presenti, non lo sono in maggioranza rispetto ai coloranti per ottenerlo. Ovviamente questo non vale solo per il ” Puffo”, purtroppo ci sono molte gelaterie che prediligono la quantità a discapito della qualità. I colori attraggono soprattutto i bambini, ma molto spesso anche i grandi ed ecco che il business aumenta.

Certo fare un gelato con ingredienti selezionati, a km0 e genuini, senza conservanti o coloranti artificiali, richiede maggiori attenzioni e sicuramente costi più elevati, ma preferisco pagare una pallina qualche centesimo in più sapendo di degustare qualcosa di veramente buono, sia per il palato che per il corpo, piuttosto che spendere meno e mangiare una cosa insapore ed artificiale. Per me essere mamma significa anche stare molto attenta a ciò che il mio bimbo mangia, quindi presto doppiamente attenzione agli alimenti che acquisto.

messaggero-gelato-750x500

Da gran appassionata di gelato, tra l’altro è stato il mio migliore amico durante tutta la mia gravidanza, mi sento di consigliarvi due gelaterie che io trovo straordinarie, per la cordialità del personale, la vasta scelta di gusti ma soprattutto per l’altissima qualità dei prodotti. A Udine la mia preferita è l‘Accademia del Gelato, in via Crispi, personalmente adoro il loro gelato senza lattosio e senza glutine, dalla mandorla al pistacchio, dal caffè al tiramisù, ce n’è per tutti i palati, naturalmente ci sono anche un’infinità di altri gusti, fatti con il latte, come le ricette originali. Però credetemi, quello vegano è squisito ( e non sono assolutamente vegana), leggero e delicato. Attenzione, crea dipendenza.

IMG_20170503_180437_091.jpg
Mandorla e Caffè (vegani) dell’Accademia del Gusto di Udine

Roberto Sorrentino, il fondatore, crede nell’alta qualità, ricerca prodotti del territorio e dà importanza alla stagionalità ed alle eccellenze. Quindi direi che per chi come me, ci tiene alla linea e alla salute, ma non vuole rinunciare al piacere qui trova il suo regno. Inoltre è un’ottima alternativa agli intolleranti al lattosio o al glutine, e perché no, anche a chi è a dieta o diabetico. Non ci crederete, ma i gusti contrassegnati dal marchio Puro sono senza zucchero. Complimenti quindi a Roberto Sorrentino, mente di questo bellissimo, ma soprattutto buonissimo progetto.

 

Per chi invece si trovasse in zona Pordenone e fosse colto da un’irresistibile voglia di dolce, ovviamente sano, consiglio vivamente di correre ad assaggiare il gelato frutto di una meticolosa selezione degli ingredienti, ma soprattutto nato da Alessandro Scian, che arriva dall’alta ristorazione e sempre in alto è voluto rimanere, creando un gelato che è un vero e proprio viaggio del gusto. Cremoso, genuino e leggero. I miei preferiti ovviamente non possono mancare nemmeno qui, il caffè, sublime, la mandorla e il pistacchio, esperienziali. Anche da Scian si possono trovare gusti senza lattosio e glutine. Consiglio di assaggiare anche i semifreddi, così…visto che ormai siete li…

scianQuindi via libera al gelato, sempre tenendo conto della famosa regola dell’equilibrio!

Andate a dare un’occhiata ai siti di queste due attività friulane, trovate i link direttamente nell’articolo. Attendo i vostri commenti e soprattutto consigli sui gusti da provare…quindi …assaggiato e approvato!

 

 

 

2 risposte a "IL gelato che bacia la dieta"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...