Non si vedevano da tanto, sembravano essere state declassate, bandite, categorizzate come out, fuori moda, addirittura cheap. Per anni le abbiamo viste nello street style più alla moda, il must era la t-shirt over, con giro manica per un braccio da culturista californiano e volendo, abbastanza lunga da fare da mini dress o pigiama cool. Ebbene si, sto parlando delle “logo tees”. Un fashion trend anni 90 che ritorna come un fiume in piena riconquistando i nostalgici e affascinando le nuove leve, si sta dilagando riportando in auge loghi e brand che sembravano essere passati in seconda linea. Le famose t-shirt logate sono tornate ad essere il nuovo must per chi vuole sfoggiare un outfit sporty o casual , con jeans o mini dal denim un pò sdrucito, giusto per ricordare che lo stile è ripreso, non nuovo. La differenza la fa chi sa adattarle alle nuove tendenze.

bella-hadid-logo-t-shirt-street-style-top
Gigi e Bella Hadid

Le t-shirt o felpe sono basic , spesso monocromatiche e con il logo ben in evidenza, davanti o dietro, centrale o decentrato, l’importante è che sia il protagonista. Credo che il vero merito di questo rilancio sia di Tommy Hilfiger , che ha voluto rimarcare la sua presenza nel fashion system riproponendo le sue semplicissime magliette logate. Ne ho acquistata una identica a Miami quando avevo tredici anni, questo la dice lunga. Ovviamente ora ci pensano Gigi e Bella Hadid ad indossarla nel loro breve, ma minato da fotografi, tragitto casa palestra. Sia mai che qualcuno pensi ad un outfit scelto a caso perchè “tanto devo andare ad allenarmi”. No. Ci sono ore di confronti con le stylist per far si che l’uscita di casa non passi inosservata.

Quindi via libera al logo mood , i brand sono tanti, da Calvin Klein a Nike , senza dimenticare Adidas e Reebok. Ma la cosa ancora più bella è rivedere aziende come Fila e Champion rilanciarsi nel mercato puntando sulle linee “sporty chic”, dove ovviamente a fare da apri pista c’è la logo tees. I colori sono gli stessi di anni fa, con quell’aurea vintage che fa subito stile. Occhio agli abbinamenti, io personalmente le amo con jeans strappato a vita alta oppure con il “cut jeans”, sneakers e capello raccolto. Belle anche con gli shorts (non inguinali) o pantalone basic della tuta. Un outfit degno di gran personalità? T-shirt e gonna lunga o pantalone morbido in tessuto leggerissimo.

Attenzione perché ritornano anche le “slogan tees”, come si è visto in passerella per la SS2017 da Haider Akermann, Carven , Dior e tanti altri.

03-haider3
Haider Akermann ss2017

 

 

 

Annunci

2 risposte a "Dove vai se il logo non ce l’hai"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...