“La moda passa, lo stile resta”, diceva la lungimirante Coco Chanel.

Vero, ma ancora più vero è mantenere lo stile negli anni, senza farsi travolgere dalle tendenze passeggere, quelle che ti illudono di essere chic e alla moda, quando invece appari banale e poco raffinato.

Ad oggi il fashion system è saturo di brand che sgomitano per avere un posto nel mercato, è dura emergere, ma soprattutto è difficile stare sulla cresta dell’onda e cavalcarla a testa alta con un background solido e sostanzioso, non fatto di tessuti sintetici e stampe con parole dal significato obsoleto.

Voglio credere che la moda vera ancora esista, quella che profuma di sartoria, che lascia a bocca aperta davanti alle vetrine e che trionfa con una sfilata di eleganza e originalità. Il ritorno all’atelier sarebbe un sogno, abiti sartoriali, unici, pensati e realizzati con il cuore e la maestria di chi maneggia i tessuti con la destrezza di uno chef tra i fornelli. Spesso mancano le idee e allora si copia, ma per me il copiare è la morte della creatività, sono invece favorevole allo sbirciare al passato per evolvere.

In Friuli c’è un brand che abbraccia la filosofia della qualità, mescolando glamour e dettagli retrò per realizzare collezioni che non passano mai di moda. Sto parlando di LA FABRIQUE, azienda nata nel 2002 dalla fusione di due menti opposte, la creativa Marie France e il pragmatico Emanuele.

Ufficio stile, sartoria e laboratorio tutto in uno splendido open space accogliente appena fuori dal centro di Udine, uno spazio creativo inaspettato nella nostra regione. Qui nascono due collezioni l’anno, le cui caratteristiche rimangono riconoscibili a colpo d’occhio, legate da un file rouge impercettibile ma omni presente, fatto di artigianalità e glamour.

Forte nei capispalla, propone giacche e capottini dallo stile chic metropolitano , per una donna di carattere, sempre curata e che non vuole passare inosservata.

Le ultime collezioni denotano un cambiamento, si mescolano eleganza e stile urban, abitini e maglie dall’inconfondibile leggerezza femminile, strutturati ma sempre confortevoli. Eco pellicce, montoni e mongolia, lane pizzi e viscose, tutto di alta qualità e prodotto in Italia.

Due volte all’anno la sede aziendale si trasforma in un vero e proprio showroom dallo stile newyorkese, adetti del settore da tutta Europa, buyer, negozianti, agenti, modelle, dj, insomma il fashion show , con tanto di red carpet, c’è e si vede. Vengono presentate le collezioni con la sfilata e ovviamente a seguire un cocktail party tutto stiloso.

Un’azienda friulana in crescita, con negozi in tutta Europa, in Russia ed ovviamente in Italia. Qui ci lavorano per la maggior parte donne,  ma c’è anche una piccola componente maschile che gestisce l’amministrazione e la logistica.

Di seguito il link al sito de La Fabrique, andate a curiosare anche Istagram e Facebook!

http://www.lafabrique.it/

Per informazioni: pr&communication@lafabrique.it

img_2058

foto Nale Michela

senza-titolo-1268-web

foto Bergamasco Fabio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...